Crea sito

Il Sorriso di Maria

Il mese di Maggio, per una parrocchia come la nostra affidata alla Madonna della Strada, non può che essere caratterizzato dalla preghiera a Maria e dalla riflessione dell’importanza che la Madre di Gesù riveste nella nostra vita. Ogni giorno, prima della Messa serale, la recita del Rosario ci aiuta a preparaci con Maria all’incontro con la Parola di Dio e con l’Eucarestia, consegnando a Lei ciò che di più delicato e caro portiamo nel cuore; il giovedì del mese di Maggio, contemporaneamente alla benedizione delle famiglie, la preghiera del Rosario insieme si è spostata in alcune piazze del nostro quartiere, quasi a portare nell’intimità delle case il materno abbraccio di Maria. Il 31 maggio, nella festa della Visita di Maria ad Elisabetta, la processione con il simulacro della Madonna di Fatima per alcune strade del quartiere: certo un segno di testimonianza, ma non fine a se stesso e non contrassegnato dall’esibizionismo. Piuttosto il desiderio di portare Maria laddove la nostra vita quotidiana scorre con le sue gioie e le sue fatiche; aiutare Maria a rendersi conto di come sta il nostro quartiere e di quanto ci sia bisogno della sua carezza e della forza del suo esempio. Si perché rivolgersi a Maria, sgranare un rosario, far riecheggiare nel cuore e nelle labbra “Ave Maria…” senza soluzione di continuità, impone solo ed esclusivamente una condizione: stare nel Vangelo, aprire il cuore a Dio e ai fratelli, senza distinzione alcuna, e farsi davvero “misericordia” per tutti. Se ci vede così, il sorriso di Maria ci stupirà ancora una volta!

don Emanuele